Vai a sottomenu e altri contenuti

Contributi in conto interessi sui mutui per la costruzione, l'acquisto e il recupero della prima casa di abitazione

Contributi in conto interessi sui mutui per la costruzione, l'acquisto e il recupero della prima casa di abitazione


Legge regionale n. 32 del 30 dicembre 1985

L'intervento della Regione è destinato a promuovere l'accesso alla proprietà della prima casa di abitazione, attraverso i seguenti interventi:

1)costruzione in proprio;
2)recupero in proprio;
3) acquisto;
4) acquisto con recupero.

Il finanziamento consiste in un contributo al pagamento degli interessi sui mutui concessi da parte di uno degli Istituti di credito convenzionati: Banco di Sardegna; Banca di Sassari; Banca di Credito Sardo; Unipol banca . L'importo di mutuo ammissibile ad agevolazione è pari all'80% della spesa massima ammissibile.

120.000 euro è l'importo massimo del mutuo che può essere agevolato e può avere una durata di 30 anni; 25 anni; 20 anni; 15 anni; 10 anni. Il mutuo può essere a tasso fisso (in questo caso le rate saranno costanti) o a tasso variabile (in questo caso l'importo della rata può variare) e viene ammortizzato con il pagamento di rate semestrali posticiapate il 30 giugno e il 31 dicembre di ogni anno.

Destinatario

Persone fisiche e giovani coppie. Per giovani coppie si intendono coloro i quali abbiano contratto matrimonio non oltre i tre anni antecedenti la data della domanda di agevolazione presentata alla Regione, ovvero intendano contrarre matrimonio entro un anno dalla stessa data.

Accesso

Clicca sul link sottostante per accedere alla pagine del procedimento sul sito della Regione Autonoma della Sardegna

Link di riferimento

www.regione.sardegna.it/j/v/48?s=1&v=9&c=64&c1=1323&idscheda=288572

Documenti allegati

Documenti allegati
Titolo  Formato Peso
Domanda mutuo agevolato Formato pdf 37 kb
modulistica legge regionale 32 del 1985 Formato zip 761 kb

A chi rivolgersi

A chi rivolgersi - Referente
Ufficio/Organo: Area Tecnica
Referente: Giovanni Virdis
Indirizzo: Corso Angioy 2, 07011 Bono (SS)
Telefono: 079 7916916
Fax: 079790116
Email: ufficiotecnico@comune.bono.ss.it; protocollo@comune.bono.ss.it
Email certificata: protocollo@pec.comune.bono.ss.it
Scheda ufficio: Vai all'ufficio
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto