Vai a sottomenu e altri contenuti

Percorsi di autonomia per le persone con disabilità. Scadenza 02.12.2022 ore 12:00.

Data pubblicazione on line: 22/11/2022

Sono aperti i termini per la presentazione delle domande di ammissione ai progetti di Inclusione abitativa,
formativa e lavorativa per n. 12 persone con disabilità residenti nel Distretto di Ozieri.

Possono presentare domanda di ammissione al Progetto di inclusione abitativa, formativa e lavorativa le
persone che, alla data di presentazione della stessa, sono in possesso dei seguenti requisiti:
a) aver compiuto 18 anni di età e non avere un'età superiore a 64 anni;
b) cittadinanza italiana, oppure cittadinanza di uno Stato appartenente all'Unione Europea, oppure cittadinanza
di uno Stato non appartenente all'Unione Europea per i cittadini stranieri muniti di permesso
di soggiorno;
c) residenza anagrafica in uno dei Comuni del PLUS Distretto Sanitario di Ozieri;
d) coloro che presentano durature menomazioni fisiche, mentali, intellettuali o sensoriali;
e) beneficiari con disabilità grave di cui alla legge 104/92, art. 3, comma 3, e comma 1;
f) persone alle quali è riconosciuta una invalidità in base all'articolo 1, della legge 68/99;
g) persone che, in base alla valutazione multidimensionale effettuata dall'apposita Unità di valutazione,
presentino condizioni tali da poter essere inserite nell'ambito del progetto.

Nell'ambito delI' investimento 1.2 sono state individuate tre linee di attività, tra loro interconnesse; la prima
linea è propedeutica alle due successive:
1. Definizione del progetto personalizzato: Il progetto individualizzato è il punto di partenza per la
definizione degli interventi per l'autonomia delle persone con disabilità. Lo stesso è definito previa
valutazione multidimensionale e interdisciplinare, che prevede il coinvolgimento di professionalità
diverse (assistenti sociali, medici, psicologi, educatori, ecc.) sulla base dei bisogni della persona con
disabilità. Il progetto individua gli obiettivi che si intendono raggiungere, in un percorso verso
l'autonomia abitativa e lavorativa.
2. Abitare in autonomia: si prevede la realizzazione di n° 2 gruppi appartamento, siti nel Comune di
Ozieri, nei quali potranno vivere massimo 12 persone (6 persone per appartamento). Ogni abitazione
sarà personalizzata, dotata di strumenti e tecnologie di domotica e interazione a distanza, in base
alle necessità di ciascun partecipante.
3. Lavoro: il progetto prevede lo sviluppo delle competenze digitali per le persone con disabilità coinvolte
nel progetto e lavoro a distanza. Attraverso i dispositivi di assistenza domiciliare e le tecnologie
per il lavoro a distanza, si intende promuovere le azioni progettuali volte a sostenere l'accesso delle
persone con disabilità nel mercato del lavoro. Si ritiene necessario, perciò, investire anche sulla formazione
nel settore delle competenze digitali, per assicurare la loro occupazione, anche in modalità
smart working.

La selezione dei beneficiari sarà effettuata da un'apposita équipe multi-professionale che valuterà, a suo
insindacabile giudizio, l'idoneità delle candidature e la priorità di accesso al progetto anche in relazione alla
formazione e composizione del gruppo che coabiterà negli alloggi messi a disposizione.
Ove necessario ai fini della valutazione multidimensionale e della valutazione del progetto, acquisito il
consenso del richiedente, l'équipe multi-professionale potrà richiedere il consulto del medico di medicina generale o di altri professionisti sanitari che hanno in cura il richiedente. La persona disabile co-progetta con
l'equipe multidisciplinare, la famiglia e l'assistente sociale, responsabile della presa in carico, il ''Piano
Esecutivo'', declinato in azioni specifiche.
Qualora il numero dei beneficiari del presente avviso risultasse inferiore ai 12 previsti dalla progettazione
ministeriale, l'Ambito Plus, si riserva di valutare l'iter da intraprendere per il raggiungimento del target fissato,
con l'adozione di opportuni provvedimenti. Laddove, invece, il numero degli idonei risultasse maggiore
rispetto ai 12 previsti, in caso di rinuncia o di altre manifestazioni di impossibilità alla partecipazione
progettuale si procederà con l'inserimento di altri beneficiari idonei secondo le valutazioni effettuate dalla
equipe multidisciplinare. I risultati della selezione saranno pubblicati sul sito web istituzionale del Comune di
Ozieri al link.www.comune.ozieri.ss.it
L'équipe multidisciplinare definirà con i disabili beneficiari della misura e con i rispettivi nuclei familiari, i
progetti personalizzati che dovranno prevedere, necessariamente, le tre linee di intervento previste dal
progetto, così come articolate all'art. 2 del presente Avviso Pubblico.
Il progetto terrà conto delle condizioni, delle necessità e dei bisogni della persona considerata globalmente
nel proprio contesto di vita. All'interno del progetto individualizzato saranno anche definiti gli obiettivi, gli
impegni, gli strumenti di monitoraggio e di verifica dei risultati raggiunti.

La domanda di partecipazione dovrà essere presentata dalla persona con disabilità o dai suoi familiari o da
chi ne esercita la tutela giuridica, utilizzando esclusivamente il modello allegato al presente Avviso, entro le
ore 12:00 del 02/12/2022 al Comune di Ozieri attraverso le seguenti modalità:
- per via telematica all' indirizzo email: protocollo@comune.ozieri.ss.it indicando nell'oggetto ''AVVISO
PUBBLICO PNRR -Linea 1.2 '';
- per posta ordinaria all' indirizzo: Comune di Ozieri Via Vittorio Veneto n. 11-07014 indicando sulla busta
''AVVISO PUBBLICO PNRR- Linea 1.2'';
- a mano presso l' Ufficio Protocollo del Comune di Ozieri.
Non saranno accettate domande compilate su modelli diversi da quello indicato e non saranno accettate
domande carenti della documentazione richiesta.
Con la presentazione dell'istanza il richiedente dichiara di accettare tutte le prescrizioni di cui al presente
Avviso Pubblico.
Alla domanda di partecipazione dovranno essere allegati i seguenti documenti:
- copia del documento d'identità in corso di validità del candidato e /o di chi ne fa richiesta (obbligatorio);
- copia del decreto di nomina dell'Amministratore di sostegno (obbligatorio nel caso di domanda compilata
dall'Amministratore di sostegno);
- copia verbale riconoscimento L.104/92 e ss.mm.ii (solo se in possesso);
- copia verbale riconoscimento dell'invalidità civile (solo se in possesso);
- copia del verbale attestante la collocabilità al lavoro (solo se in possesso);

- certificazione del MMG attestante le attuali condizioni di salute del richiedente la misura e/o dello
specialista di riferimento;
- eventuale presa in carico da parte dei servizi specialistici (solo se in possesso);
- scheda anagrafica- professionale ai sensi del D.M. 30/10/2007;
- informativa ex art. 13 del Regolamento UE 2016/679.
Le domande presentate successivamente alla data del 02/12/2022 verranno elaborate successivamente per
la redazione di una lista d'attesa cui attingere nell'arco del triennio 2022- 2025.
Per qualsiasi chiarimento o informazione gli Operatori dell'Ufficio di Piano PLUS Distretto Sanitario di Ozieri
sito in Via Vittorio Veneto - 2° Piano presso i Locali dell'Ex Burrificio sono a disposizione nei seguenti giorni e
orari: dal Lunedì al Venerdì dalle ore 09.30 alle ore 13:00 e al numero telefonico 079.781277-72 o all'
indirizzo email: programmazioneplus@comune.ozieri.ss.it

Documenti allegati

Documenti allegati
Titolo  Formato Peso
bando Formato pdf 829 kb
domanda word Formato docx 310 kb
Informativa Formato rtf 67 kb

A chi rivolgersi

A chi rivolgersi - Referente
Ufficio/Organo: Servizi Sociali
Referente: Francesca Pintore
Indirizzo: Corso Angioy 2, 07011 Bono (SS) - Ufficio ubicato al Piano terra
Telefono: 0797916922-7916923
Fax: 079790116  
Email: protocollo@comune.bono.ss.it servizisociali@comune.bono.ss.it
Email certificata: protocollo@pec.comune.bono.ss.it
Scheda ufficio: Vai all'ufficio
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto